Discussione:
vmware....vmware.....
(troppo vecchio per rispondere)
music
2011-07-14 18:13:51 UTC
Permalink
...ma nessuno usa xen qui?
Lorenzo Mainardi
2011-07-14 18:57:01 UTC
Permalink
Post by music
...ma nessuno usa xen qui?
Bleah....Se proprio devo usare qualcosa di alternativo a VMware uso KVM
--
"Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes
hurtling down the highway" - Andrew S. Tanenbaum
http://blog.mainardi.me
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
Simon
2011-07-14 18:58:36 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Post by music
...ma nessuno usa xen qui?
Bleah....Se proprio devo usare qualcosa di alternativo a VMware uso KVM
spiega un pò cosa e KVM?

Ciao
Lorenzo Mainardi
2011-07-14 19:20:32 UTC
Permalink
Post by Simon
spiega un pò cosa e KVM?
http://www.linux-kvm.org/page/Main_Page

È un modulo del kernel che ti permette di fare la virtualizzazione.
È molto veloce e sembra che anche grossi nomi (IBM, Intel, etc.) ci
stiano investendo per una alternativa seria a VMware
--
"Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes
hurtling down the highway" - Andrew S. Tanenbaum
http://blog.mainardi.me
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
Simon
2011-07-15 08:38:24 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Post by Simon
spiega un pò cosa e KVM?
http://www.linux-kvm.org/page/Main_Page
È un modulo del kernel che ti permette di fare la virtualizzazione.
È molto veloce e sembra che anche grossi nomi (IBM, Intel, etc.) ci
stiano investendo per una alternativa seria a VMware
ma non ho capito come si installa kvm. E solo un driver per Windows?, o un
programma?

Ciao
Beppe
2011-07-15 08:43:13 UTC
Permalink
Post by Simon
ma non ho capito come si installa kvm. E solo un driver per Windows?, o un
programma?
Come ha scritto Lorenzo è un modulo del kernel di linux e come tale
richiede una macchina linux che faccia da hypervisor, su questa poi ci
installi bene o male quel che ti pare sia macchine *nix che windows.
SAP
2011-07-15 14:20:59 UTC
Permalink
Post by Simon
ma non ho capito come si installa kvm. E solo un driver per Windows?, o un
programma?
Cioè, fammi capire, stai costruendo un cluster con xen e non riesci a
capire come funziona KVM?

O_o

Se vuoi il cluster con KVM esiste gia una soluzione con front end
universale (web): http://www.proxmox.com/products/proxmox-ve
--
Giocare col mondo, facendolo a pezzi...
Bambini che il sole, ha ridotto gia'... vecchi.
music
2011-07-14 19:07:33 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Post by music
...ma nessuno usa xen qui?
Bleah....Se proprio devo usare qualcosa di alternativo a VMware uso KVM
Beh leggi il documento why xen e ti renderai conto che almeno dal punto
di vista architetturale xen offre maggior sicurezza.
Lorenzo Mainardi
2011-07-14 19:18:42 UTC
Permalink
Post by music
Beh leggi il documento why xen e ti renderai conto che almeno dal punto
di vista architetturale xen offre maggior sicurezza.
A me non piace perchè non mi piace l'approccio di dover utilizzare un
kernel appositamente patchato.
Con KVM carichi un modulo e via...
--
"Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes
hurtling down the highway" - Andrew S. Tanenbaum
http://blog.mainardi.me
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
music
2011-07-14 19:25:39 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Post by music
Beh leggi il documento why xen e ti renderai conto che almeno dal punto
di vista architetturale xen offre maggior sicurezza.
A me non piace perchè non mi piace l'approccio di dover utilizzare un
kernel appositamente patchato.
Con KVM carichi un modulo e via...
io ci sto costruendo un cluster ad alta affidabilita' e piu' lo uso piu'
non capisco il perche' la gente si ostina a spendere fortune per vmware.
Per quanto riguarda il kernel patchato insisto sull'argomento sicurezza,
kvm e' un processo come tanti altri livello kernel, tutto assieme.
L'hypervisor xen ha un suo spazio tutto suo staccato da tutti gli altri
processi.
www.xen.org/files/Marketing/WhyXen.pdf
THe_ZiPMaN
2011-07-14 19:53:27 UTC
Permalink
Post by music
io ci sto costruendo un cluster ad alta affidabilita' e piu' lo uso piu'
non capisco il perche' la gente si ostina a spendere fortune per vmware.
Perché VMware ti offre un contorno per la gestione che ad oggi rimane
*ineguagliabile* da qualsiasi concorrente. Non è necessario essere dei
sistemisti Linux per usarlo al meglio, intregrato con altri prodotti ti
permette cose che per ambienti Enterprise non hanno prezzo.

Penso per esempio a View, a SRM, a Veeam Backup con i suoi servigi,
oppure all'integrazione con le centinaia di prodotti di terze parti.

Una galassia per la virtualizzazione che non ha realmente alcun
paragone. E sia chiaro che per me questo è *male*.
Post by music
L'hypervisor xen ha un suo spazio tutto suo staccato da tutti gli altri
processi.
www.xen.org/files/Marketing/WhyXen.pdf
Se hai un bug su dom0 puoi comunque ottenere il pieno controllo delle
macchine virtuali. Quindi da un punto di vista pratico non è che cambi
molto. Sarebbe diverso se vi fosse solo l'hypervisor e una serie di API
remote.
E guarda caso VMware ESXi non si discosta molto da questo punto di
vista; 200MB di sistema "dom0" con buona parte di binari statici e
pochissimi servizi di base, meno di un classico dom0 Xen.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Tinto
2011-07-21 13:01:32 UTC
Permalink
Post by music
io ci sto costruendo un cluster ad alta affidabilita' e piu' lo uso piu'
non capisco il perche' la gente si ostina a spendere fortune per vmware.
a parte che il concetto di "fortune" e' molto relativo. rispetto al
tempo che fa risparmiare costa(va) anche troppo poco, infatti hanno
dovuto cambiare -purtroppo- il modelli di licensing.

Ma anche andando oltre la facilita', ci sono molte, molte predominanze
tecnologiche che non sono così visibili, ma ci sono. Basta pensare alla
gestione della memoria, dove xen oltre al ballooning non va.
--
Tinto
Roberto Tagliaferri
2011-07-21 14:28:36 UTC
Permalink
Post by Tinto
Post by music
io ci sto costruendo un cluster ad alta affidabilita' e piu' lo uso piu'
non capisco il perche' la gente si ostina a spendere fortune per vmware.
a parte che il concetto di "fortune" e' molto relativo. rispetto al
tempo che fa risparmiare costa(va) anche troppo poco, infatti hanno
dovuto cambiare -purtroppo- il modelli di licensing.
Ma anche andando oltre la facilita', ci sono molte, molte predominanze
tecnologiche che non sono così visibili, ma ci sono. Basta pensare alla
gestione della memoria, dove xen oltre al ballooning non va.
Si ma ci sono anche ambienti a cui il ballooning basta e xen lo fa con un
costo frazionale.
Dopo il virtualizziamo tutto (che è eccessivo) si sta arrivando a si
virtualizza solo con vmware, se hai soldi bene altrimenti non virtualizzi.
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
THe_ZiPMaN
2011-07-21 18:13:39 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
Dopo il virtualizziamo tutto (che è eccessivo) si sta arrivando a si
virtualizza solo con vmware, se hai soldi bene altrimenti non virtualizzi.
Secondo me non è così... personalmente consiglio VMware su installazioni
di un certo tipo e con certe esigenze, poi vado di proxmox o anche di
Virtualbox per molte altre cose. Per esempio Proxmox offre da una vita
la possibilità di fare clustering senza shared storage, e questo su
clienti piccoli è una manna dal cielo.
Su installazioni che prevedono magari uno chassis blade con 6 lame e uno
storage fibre channel i maggiori costi di VMware incidono minimamente e
sono giustificati dai migliori strumenti di gestione.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Beppe
2011-07-22 06:57:46 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Per esempio Proxmox offre da una vita
la possibilità di fare clustering senza shared storage, e questo su
clienti piccoli è una manna dal cielo.
A questo punto ti/vi pongo un paio di domande su proxmox (che non ho mai
usato):
- E' possibile creare il cluster anche dopo aver installato il sistema
in stand-alone mode?
- E' possibile importare/esportare vm create con KVM puro e crudo (file
disco qcow2 ad esempio)
- La documentazione ufficiale è solo disponibile online
http://pve.proxmox.com/wiki/Documentation o c'è da qualche parte un pdf
omnicomprensivo?
THe_ZiPMaN
2011-07-22 09:38:49 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by THe_ZiPMaN
Per esempio Proxmox offre da una vita
la possibilità di fare clustering senza shared storage, e questo su
clienti piccoli è una manna dal cielo.
A questo punto ti/vi pongo un paio di domande su proxmox (che non ho mai
- E' possibile creare il cluster anche dopo aver installato il sistema
in stand-alone mode?

Post by Beppe
- E' possibile importare/esportare vm create con KVM puro e crudo (file
disco qcow2 ad esempio)

Post by Beppe
- La documentazione ufficiale è solo disponibile online
http://pve.proxmox.com/wiki/Documentation o c'è da qualche parte un pdf
omnicomprensivo?
AFAIK c'è solo quella online e la mailing list
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Beppe
2011-07-22 10:22:20 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by Beppe
- E' possibile creare il cluster anche dopo aver installato il sistema
in stand-alone mode?

Bene
Post by THe_ZiPMaN
Post by Beppe
- E' possibile importare/esportare vm create con KVM puro e crudo (file
disco qcow2 ad esempio)

Bene
Post by THe_ZiPMaN
Post by Beppe
- La documentazione ufficiale è solo disponibile online
http://pve.proxmox.com/wiki/Documentation o c'è da qualche parte un pdf
omnicomprensivo?
AFAIK c'è solo quella online e la mailing list
D'ho! Comunque va bene lo stesso.
A queste punto mi sa che oggi pomeriggio recupero un vecchio DL 140 e ci
faccio un paio di prove allora.
Grazie mille
Cristian "sengo" Mammoli
2011-07-22 10:50:57 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Secondo me non è così... personalmente consiglio VMware su installazioni
di un certo tipo e con certe esigenze, poi vado di proxmox o anche di
Virtualbox per molte altre cose. Per esempio Proxmox offre da una vita
la possibilità di fare clustering senza shared storage, e questo su
clienti piccoli è una manna dal cielo.
Ciao, hanno poi implementato l'HA in Proxmox o bisogna aspettare la 2.0?
In caso di morte di un host cosa si fa? Si avviano a mano le VM sull'altro?
Post by THe_ZiPMaN
Su installazioni che prevedono magari uno chassis blade con 6 lame e uno
storage fibre channel i maggiori costi di VMware incidono minimamente e
sono giustificati dai migliori strumenti di gestione.
Beh, con la 4.1 si ma se ti leggi il megathread sul licensing della 5
sul forum ufficiale c'e' gente che per aggiornare la propria
infrastruttura dovrà sborsare cifre a 5 zeri solo di licenze
THe_ZiPMaN
2011-07-22 10:55:21 UTC
Permalink
Post by Cristian "sengo" Mammoli
Ciao, hanno poi implementato l'HA in Proxmox o bisogna aspettare la 2.0?
In caso di morte di un host cosa si fa? Si avviano a mano le VM sull'altro?
Buona la 2. Se vuoi però con Corosync puoi farti già da adesso degli
script per gestire la cosa. Con la 2.0 che dovrebbe uscire fra non
moltissimo ci saranno comunque tantissime novità che lo renderanno
competitivo anche in termini di funzionalità gestibili da interfaccia
con altri prototti più blasonati.
Post by Cristian "sengo" Mammoli
Post by THe_ZiPMaN
Su installazioni che prevedono magari uno chassis blade con 6 lame e uno
storage fibre channel i maggiori costi di VMware incidono minimamente e
sono giustificati dai migliori strumenti di gestione.
Beh, con la 4.1 si ma se ti leggi il megathread sul licensing della 5
sul forum ufficiale c'e' gente che per aggiornare la propria
infrastruttura dovrà sborsare cifre a 5 zeri solo di licenze
Lo saccio... IMHO VMware con questa mossa perderà diversi potenziali
nuovi clienti. Devo ancora interessarmi a come cambia il licensing VSPP.
Va a finire che conviene fare quello anche per piccole infrastrutture.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Roberto Tagliaferri
2011-07-22 12:26:44 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by Roberto Tagliaferri
Dopo il virtualizziamo tutto (che è eccessivo) si sta arrivando a si
virtualizza solo con vmware, se hai soldi bene altrimenti non
virtualizzi.
Secondo me non è così... personalmente consiglio VMware su installazioni
di un certo tipo e con certe esigenze, poi vado di proxmox o anche di
Virtualbox per molte altre cose. Per esempio Proxmox offre da una vita
la possibilità di fare clustering senza shared storage, e questo su
clienti piccoli è una manna dal cielo.
Su installazioni che prevedono magari uno chassis blade con 6 lame e uno
storage fibre channel i maggiori costi di VMware incidono minimamente e
sono giustificati dai migliori strumenti di gestione.
nel mio caso non era "minimanete".. se non ricordo male ero sui 10.000 per
vmware e sotto i 4000 per xen, su un totale di 23.000€ di server
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Cristian "sengo" Mammoli
2011-07-22 12:43:52 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
nel mio caso non era "minimanete".. se non ricordo male ero sui 10.000 per
vmware e sotto i 4000 per xen, su un totale di 23.000€ di server
Si ma infatti con uno chassis Blade con 6 lame, 2 switch in fibra e
storage di alto livello penso si parli di 230k €, non 23k :)
Roberto Tagliaferri
2011-07-22 13:01:58 UTC
Permalink
Post by Cristian "sengo" Mammoli
Post by Roberto Tagliaferri
nel mio caso non era "minimanete".. se non ricordo male ero sui 10.000
per vmware e sotto i 4000 per xen, su un totale di 23.000€ di server
Si ma infatti con uno chassis Blade con 6 lame, 2 switch in fibra e
storage di alto livello penso si parli di 230k €, non 23k :)
QUesto mi fa ricordare come mai non ho preso un blade server :D
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
TripleM
2011-07-22 16:11:13 UTC
Permalink
Post by Cristian "sengo" Mammoli
storage di alto livello penso si parli di 230k €, non 23k :)
Beh, se parli di storage di alto livello la maggioranza del costo su
230k sarebbe dovuto allo storage stesso mi sa :P

Ciao
--
MMM
Roberto Tagliaferri
2011-07-23 07:15:13 UTC
Permalink
Post by TripleM
Post by Cristian "sengo" Mammoli
storage di alto livello penso si parli di 230k €, non 23k :)
Beh, se parli di storage di alto livello la maggioranza del costo su
230k sarebbe dovuto allo storage stesso mi sa :P
Ciao
anche qui c'è livello e livello.
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa ma me
la son cavata sotto i 13 k€
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Lorenzo Mainardi
2011-07-23 09:04:11 UTC
Permalink
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Roberto Tagliaferri
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa
ma me la son cavata sotto i 13 k€
Marca?
Dischi SAS o SATA?
--
"Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes
hurtling down the highway" - Andrew S. Tanenbaum
http://blog.mainardi.me
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
Roberto Tagliaferri
2011-07-23 09:27:06 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Roberto Tagliaferri
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa
ma me la son cavata sotto i 13 k€
Marca?
Dischi SAS o SATA?
fujitsu dx80, 7 dischi da 2 tb sas + 2 da 300 per il sistema
2 sk in fibra con 23 gb di cache, 8gbit di velocità
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Roberto Tagliaferri
2011-07-23 09:38:59 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
Post by Lorenzo Mainardi
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Roberto Tagliaferri
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa
ma me la son cavata sotto i 13 k€
Marca?
Dischi SAS o SATA?
fujitsu dx80, 7 dischi da 2 tb sas + 2 da 300 per il sistema
2 sk in fibra con 23 gb di cache, 8gbit di velocità
8 da 2 tb sas, non 7
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Vincenzo Valvano
2011-07-23 11:20:26 UTC
Permalink
Il 23/07/2011 11:27, Roberto Tagliaferri ha scritto:
...
Post by Roberto Tagliaferri
7 dischi da 2 tb sas
7.200 rpm immagino.
--
Vincenzo
Roberto Tagliaferri
2011-07-23 12:39:07 UTC
Permalink
Post by Vincenzo Valvano
...
Post by Roberto Tagliaferri
7 dischi da 2 tb sas
7.200 rpm immagino.
si, 7200
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Lorenzo Mainardi
2011-07-23 11:48:04 UTC
Permalink
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Lorenzo Mainardi
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Roberto Tagliaferri
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa
ma me la son cavata sotto i 13 k€
Marca?
Dischi SAS o SATA?
fujitsu dx80, 7 dischi da 2 tb sas + 2 da 300 per il sistema 2 sk in
fibra con 23 gb di cache, 8gbit di velocità
Nei 13k sono compresi anche gli switch FC o la SAN è connessa in maniera
diretta ai server?
--
"Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes
hurtling down the highway" - Andrew S. Tanenbaum
http://blog.mainardi.me
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
Roberto Tagliaferri
2011-07-23 12:39:18 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Lorenzo Mainardi
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Roberto Tagliaferri
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa
ma me la son cavata sotto i 13 k€
Marca?
Dischi SAS o SATA?
fujitsu dx80, 7 dischi da 2 tb sas + 2 da 300 per il sistema 2 sk in
fibra con 23 gb di cache, 8gbit di velocità
Nei 13k sono compresi anche gli switch FC o la SAN è connessa in maniera
diretta ai server?
diretta, son 2 macchine e basta
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
TripleM
2011-07-25 11:46:36 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
diretta, son 2 macchine e basta
Pero' due macchine con tanto spazio non vuol dire storage di alto
livello. O sbaglio? (ribadisco la mia quasi totale ignoranza in materia
storage)

Ciao
--
MMM
THe_ZiPMaN
2011-07-23 15:06:58 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
Post by Lorenzo Mainardi
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Roberto Tagliaferri
Post by Roberto Tagliaferri
8 tb in raid 6 su fibra tutto ridondato non è poi così di fascia bassa
ma me la son cavata sotto i 13 k€
Marca?
Dischi SAS o SATA?
fujitsu dx80, 7 dischi da 2 tb sas + 2 da 300 per il sistema
2 sk in fibra con 23 gb di cache, 8gbit di velocità
Quel che fa la differenza non è lo spazio complessivo disponibile, ma è
come è composto questo spazio.
Se per esempio metti storage FC con dischi FC, con 13K non compri
nemmeno l'enclosure (di listino partono tutte oltre i 30K)

Ma anche rimanendo su SAS le differenze possono essere sostanziali. Per
esempio le meccaniche SAS da 2TB sono le stesse che ci sono nei dischi
SATA, di derivazione IDE e cambia solo il controller a bordo. La
differenza con le meccaniche di derivazione SCSI è considerevole e
difatti queste ultime esistono solo nei tagli da 10Krpm o 15Krpm.

In un ambiente di virtualizzazione con più di 2 host che incidono sullo
stesso storage, se usi meccaniche di quel tipo ti si siede all'istante.
Meccaniche da 7200rpm vanno bene per il backup, non per virtualizzare.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Roberto Tagliaferri
2011-07-25 10:19:21 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Quel che fa la differenza non è lo spazio complessivo disponibile, ma è
come è composto questo spazio.
Se per esempio metti storage FC con dischi FC, con 13K non compri
nemmeno l'enclosure (di listino partono tutte oltre i 30K)
Ma anche rimanendo su SAS le differenze possono essere sostanziali. Per
esempio le meccaniche SAS da 2TB sono le stesse che ci sono nei dischi
SATA, di derivazione IDE e cambia solo il controller a bordo. La
differenza con le meccaniche di derivazione SCSI è considerevole e
difatti queste ultime esistono solo nei tagli da 10Krpm o 15Krpm.
In un ambiente di virtualizzazione con più di 2 host che incidono sullo
stesso storage, se usi meccaniche di quel tipo ti si siede all'istante.
Meccaniche da 7200rpm vanno bene per il backup, non per virtualizzare.
sicuro?
Al momento del preventivo mi fu chiesto esplicitamente se volevo sata,
nearly-sas (meccanica sata con interfaccia sas) oppure sas completi.
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
THe_ZiPMaN
2011-07-25 12:16:16 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
sicuro?
Al momento del preventivo mi fu chiesto esplicitamente se volevo sata,
nearly-sas (meccanica sata con interfaccia sas) oppure sas completi.
AFAIK è così. Non so se poi ultimamente siano uscite nuove meccaniche da
3.5" a basso regime di rotazione, ma dubito. A meno che tu non faccia
riferimento a meccaniche da 2.5" nel qual caso è verosimile.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
TripleM
2011-07-25 11:45:06 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Quel che fa la differenza non è lo spazio complessivo disponibile, ma è
come è composto questo spazio.
Se per esempio metti storage FC con dischi FC, con 13K non compri
nemmeno l'enclosure (di listino partono tutte oltre i 30K)
Esatto, non conosco bene il sistema storage, ma so per certo che con 27
tera netti sono stati spesi quasi 80k euro. (non chiedetemi dettagli
perche' non li so)

Ciao
--
MMM
Enrico 'Henryx' Bianchi
2011-07-27 18:31:40 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
8gbit di velocità
Il che mi fa chiedere: ma iSCSI su 10GbE non dovrebbe costare di meno della
fibra e rendere di piu`?

Enrico
P.S. purtroppo, per ovvi motivi (la realta` in cui lavoro e` piccola), non
ho mai utilizzato sistemi del genere (o meglio, non mi sono mai potuto
spingere oltre a iSCSI su 1GbE)
Skull
2011-07-27 18:36:12 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Post by Roberto Tagliaferri
8gbit di velocità
Il che mi fa chiedere: ma iSCSI su 10GbE non dovrebbe costare di meno della
fibra e rendere di piu`?
Ma anche no. :-D
--
Paranoia is a disease unto itself. And may I add: the person standing
next to you may not be who they appear to be, so take precaution.
-----------------------------------------------------------------------------
http://bofhskull.wordpress.com/
THe_ZiPMaN
2011-07-27 20:49:55 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Post by Roberto Tagliaferri
8gbit di velocità
Il che mi fa chiedere: ma iSCSI su 10GbE non dovrebbe costare di meno della
fibra e rendere di piu`?
Decisamente no. Per avere su 10Gbe + o - le stesse performance di FC 8Gb
devi usare FCoE... e ti costa di più :-)
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Enrico
P.S. purtroppo, per ovvi motivi (la realta` in cui lavoro e` piccola), non
ho mai utilizzato sistemi del genere (o meglio, non mi sono mai potuto
spingere oltre a iSCSI su 1GbE)
iSCSI, IMHO, va bene solo su realtà veramente piccole, e solo ed
esclusivamente se si utilizzano HBA iSCSI. Per il resto è un'ottima
tecnologia per replicare i dati, per accedere a sistemi remoti, per
storage di backup... ma non per una SAN dedicata alla virtualizzazione
con più di 2 nodi e senza DB pesanti.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Beppe
2011-07-15 08:50:11 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
A me non piace perchè non mi piace l'approccio di dover utilizzare un
kernel appositamente patchato.
Sbaglio o bisogna utilizzare una sorta di kernel patchato anche se si
installano macchine windows?
Post by Lorenzo Mainardi
Con KVM carichi un modulo e via...
Personalmente apprezzo molto KVM; ho anche avuto modo di provare la
soluzione business oriented di RedHat (Red Hat Enterprise
Virtualization) ma credo VMware sia parecchio avanti in quanto a
funzionalità e tutto il resto...
THe_ZiPMaN
2011-07-14 19:42:56 UTC
Permalink
Post by music
Beh leggi il documento why xen
Oste, com'è il vino?
Buono...
Post by music
e ti renderai conto che almeno dal punto
di vista architetturale xen offre maggior sicurezza.
La storia dimostra che ciò non è vero. Xen ha avuto i suoi bei bachi di
sicurezza come tutti, perché anche se da un punto di vista meramente
teorico potrebbe essere più sicuro, dal punto di vista pratico vi è
sempre e comunque la necessità di un sistema privilegiato (che è
vulnerabile). Senza contare che nel caso di sistemi virtualizzati e non
paravirtualizzati alla fine anche Xen usa come base Qemu.

Di contro il fatto di essere stato mantenuto fino ad oggi come esterno
al kernel ha privato l'hypervisor dei contributi degli altri
sviluppatori, è rimasto molto ancorato a vecchie concezioni quando
invece KVM, con un modulino di poche migliaia di righe ha seguito
appieno gli sviluppi e soprattutto ha saputo integrarsi in modo ottimale
con Qemu.

Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
music
2011-07-15 08:47:34 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
Beh leggi il documento why xen
Oste, com'è il vino?
Buono...
Post by music
e ti renderai conto che almeno dal punto
di vista architetturale xen offre maggior sicurezza.
La storia dimostra che ciò non è vero. Xen ha avuto i suoi bei bachi di
sicurezza come tutti, perché anche se da un punto di vista meramente
teorico potrebbe essere più sicuro, dal punto di vista pratico vi è
sempre e comunque la necessità di un sistema privilegiato (che è
vulnerabile). Senza contare che nel caso di sistemi virtualizzati e non
paravirtualizzati alla fine anche Xen usa come base Qemu.
Di contro il fatto di essere stato mantenuto fino ad oggi come esterno
al kernel ha privato l'hypervisor dei contributi degli altri
sviluppatori, è rimasto molto ancorato a vecchie concezioni quando
invece KVM, con un modulino di poche migliaia di righe ha seguito
appieno gli sviluppi e soprattutto ha saputo integrarsi in modo ottimale
con Qemu.
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
THe_ZiPMaN
2011-07-15 10:09:15 UTC
Permalink
Post by music
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
Che come sappiamo è fuori da almeno 15 anni.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
music
2011-07-15 10:47:52 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
Che come sappiamo è fuori da almeno 15 anni.
Ma chi.
THe_ZiPMaN
2011-07-15 12:40:33 UTC
Permalink
Post by music
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
Che come sappiamo è fuori da almeno 15 anni.
Ma chi.
Il kernel 3.0
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
music
2011-07-15 15:13:50 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
Che come sappiamo è fuori da almeno 15 anni.
Ma chi.
Il kernel 3.0
Boh non ho capito che vuoi dire.
THe_ZiPMaN
2011-07-15 15:43:12 UTC
Permalink
Post by music
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
Che come sappiamo è fuori da almeno 15 anni.
Ma chi.
Il kernel 3.0
Boh non ho capito che vuoi dire.
Non mi sembra difficile.... il fatto che da domani Xen sia integrato nel
kernel non inficia di una virgola il discorso di cui sopra che è frutto
di una storia di diversi anni in cui Xen ha perso piano piano tutto il
proprio appeal.

Forse da domani qualcosa potrà cambiare, di certo però non si annullano
le troiate che hanno "compromesso" il progetto, almeno dal punto di
vista della comunità.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
music
2011-07-15 16:29:35 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
Post by THe_ZiPMaN
Post by music
http://blog.xen.org/index.php/2011/06/02/xen-celebrates-full-dom0-and-domu-support-in-linux-3-0/
Che come sappiamo è fuori da almeno 15 anni.
Ma chi.
Il kernel 3.0
Boh non ho capito che vuoi dire.
Non mi sembra difficile.... il fatto che da domani Xen sia integrato nel
kernel non inficia di una virgola il discorso di cui sopra che è frutto
di una storia di diversi anni in cui Xen ha perso piano piano tutto il
proprio appeal.
Forse da domani qualcosa potrà cambiare, di certo però non si annullano
le troiate che hanno "compromesso" il progetto, almeno dal punto di
vista della comunità.
Sempre secondo te........
Lorenzo Mainardi
2011-07-15 17:58:37 UTC
Permalink
Post by music
Sempre secondo te........
Secondo un bel po' di gente:
http://www.theregister.co.uk/2011/05/17/open_virtual_alliance/

Mi sa che Xen non se lo fila nessuno, a parte te e Citrix
--
"Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes
hurtling down the highway" - Andrew S. Tanenbaum
http://blog.mainardi.me
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
THe_ZiPMaN
2011-07-15 18:37:19 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Post by music
Sempre secondo te........
http://www.theregister.co.uk/2011/05/17/open_virtual_alliance/
Mi sa che Xen non se lo fila nessuno, a parte te e Citrix
E poco anche Citrix se è vero, come è vero, che uno dei suoi prodotti di
punta, Xen Desktop, alla fine è VMware centrico (è più usato su VMware
vSphere che non su XenServer).
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Davide Bozzelli
2011-07-15 15:48:10 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
Ti potrei anche dare ragione se paragoniamo i due prodotti nelle loro
incarnazioni open-source.

Se parliamo pero' di quelle commerciali, Xenserver vs Rhev vince a mani
basse.

ciaps.
THe_ZiPMaN
2011-07-15 16:09:26 UTC
Permalink
Post by Davide Bozzelli
Post by THe_ZiPMaN
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
Ti potrei anche dare ragione se paragoniamo i due prodotti nelle loro
incarnazioni open-source.
Se parliamo pero' di quelle commerciali, Xenserver vs Rhev vince a mani
basse.
Non ho mai provato RHEV per poterlo giudicare. Ma se vado sul
commerciale ad oggi non ho dubbi e scelgo VMware.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Davide Bozzelli
2011-07-16 13:19:59 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by Davide Bozzelli
Post by THe_ZiPMaN
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
Ti potrei anche dare ragione se paragoniamo i due prodotti nelle loro
incarnazioni open-source.
Se parliamo pero' di quelle commerciali, Xenserver vs Rhev vince a mani
basse.
Non ho mai provato RHEV per poterlo giudicare. Ma se vado sul
commerciale ad oggi non ho dubbi e scelgo VMware.
Probabilmente hai ragione, ma il topic del thread era proprio una
alternativa ad esso, e parlando di vmware, suppondo che trattasi di
alternativa commerciale.

Non ho nulla contro kvm, (anche se potremmo questionare su buzz-word
tipo hypervisor di tipo 1 o 2 ...) ma a livello di performance come
siamo messi ? nel senso, xen virtualizza le periferiche di i/o
(dischi+net) tramite i driver paravirtualizzati sia su vm linux (tramite
kernel paravirt) che su vm windows (quindi hvm aka vt) .

Kvm invece come agisce in merito ? non sono ancora riuscito a capirlo
onestamente.

Ciaps.
THe_ZiPMaN
2011-07-16 15:53:02 UTC
Permalink
ma a livello di performance come siamo messi?
Pressoché uguali.
nel senso, xen virtualizza le periferiche di i/o
(dischi+net) tramite i driver paravirtualizzati sia su vm linux (tramite
kernel paravirt) che su vm windows (quindi hvm aka vt) .
Kvm invece come agisce in merito ? non sono ancora riuscito a capirlo
onestamente.
Stessa cosa. Ci sono i driver paravirtualizzati sia per Lin che per Win
(che per altri OS) e le performance sono praticamente analoghe. Uno
magari spinge un po' di più su certi tipi di I/O, l'altro si avvantaggia
in altri tipi, ma mediamente non si notano differenze sostanziali.

Considera anche che con i sistemi odierni che stanno idle per il 90% del
tempo e che salvo rari casi non hanno grandi I/O, una differenza di
performance sotto il 10% è praticamente impercettibile. E stando a
quanto ho recentemente letto su KVM vs Xen la differenza è, in base ai
vari test, sempre inferiore al 5% in tutti i campi testati.

Probabilmente differenze più sensibili potrebbero trovarsi su strutture
particolari, come macchine virtuali con svariate vCPU, gestione della
RAM su sistemi NUMA, I/O pesanti come grossi database o datawarehouse
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Davide Bozzelli
2011-07-18 07:23:08 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Probabilmente differenze più sensibili potrebbero trovarsi su strutture
particolari, come macchine virtuali con svariate vCPU, gestione della
RAM su sistemi NUMA, I/O pesanti come grossi database o datawarehouse
Uno dei vantaggi che trovo molto utile ancora di xen vs kvm e' il
supporto a macchine host a 32 bit: capita non di rado di avere ancora
dei vecchi xeon piu' che dignitosi che reggono bene la virtualizzazione
e che puoi virtualizzare solo con xen oramai.

Ovvio che se parliamo anche di container c'e' anche openvz, ma e' un
altro discorso.

Tornando a KVM in modo commerciale: Redhat ne deve fare ancora di strada
per renderlo una
soluzione appetibile nei confronti di vmware o hyperv.

Ciaps.
Cristian "sengo" Mammoli
2011-07-18 07:44:44 UTC
Permalink
Post by Davide Bozzelli
Tornando a KVM in modo commerciale: Redhat ne deve fare ancora di strada
per renderlo una
soluzione appetibile nei confronti di vmware o hyperv.
VMware si, ma hyperv è mai stato una soluzione appetibile?
Beppe
2011-07-18 08:37:30 UTC
Permalink
Post by Davide Bozzelli
Uno dei vantaggi che trovo molto utile ancora di xen vs kvm e' il
supporto a macchine host a 32 bit: capita non di rado di avere ancora
dei vecchi xeon piu' che dignitosi che reggono bene la virtualizzazione
e che puoi virtualizzare solo con xen oramai.
Forse ho inteso male, ma con KVM puoi avere host sia a 32 che 64 bit
(KVM puro e crudo, su soluzioni commerciali/enterprice non ne ho idea)
Davide Bozzelli
2011-07-18 13:00:48 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Davide Bozzelli
Uno dei vantaggi che trovo molto utile ancora di xen vs kvm e' il
supporto a macchine host a 32 bit: capita non di rado di avere ancora
dei vecchi xeon piu' che dignitosi che reggono bene la virtualizzazione
e che puoi virtualizzare solo con xen oramai.
Forse ho inteso male, ma con KVM puoi avere host sia a 32 che 64 bit
(KVM puro e crudo, su soluzioni commerciali/enterprice non ne ho idea)
Se per host intendi vm: si puoi avere vm sia a 32 che a 64 su kvm, come
su qualsiasi soluzione di virtualizzazione che si basa su processori a
64 bit.

Io per host intendo il pezzo di ferro su cui virtualizzo, e qui: no, non
puoi, perche' kvm si basa sulle estensioni di virtualizzazione presenti
nei processori di "nuova" generazione , che sono tutti a 64 bit.

Ciao.
Beppe
2011-07-18 14:15:39 UTC
Permalink
Post by Davide Bozzelli
Io per host intendo il pezzo di ferro su cui virtualizzo, e qui: no, non
puoi, perche' kvm si basa sulle estensioni di virtualizzazione presenti
nei processori di "nuova" generazione , che sono tutti a 64 bit.
Ciao.
Ok allora avevo inteso male io, per host intendevo il sistema operativo
che fa' da hypervisor non il tocco di ferro che c'è sotto.
Ad esempio a casa su processore dual core - ovvero come giustamente
sottolinei tu - di "nuova" generazione, uso KVM per virtualizzare VM su
una CentOS a 32bit. Ovviamente non è un sistema enterprice comunque ;-)
Vincenzo Valvano
2011-07-18 14:17:35 UTC
Permalink
Il 18/07/2011 09:23, Davide Bozzelli ha scritto:
...
Post by Davide Bozzelli
supporto a macchine host a 32 bit: capita non di rado di avere
ancora dei vecchi xeon piu' che dignitosi che reggono bene la
virtualizzazione e che puoi virtualizzare solo con xen oramai.
A parte che sono casi limitati e destinati ad azzerarsi nel tempo, a
parte che se parli di macchine senza VT e/o a 32 bit dovrebbero
cominciare a porsi problemi di affidabilita` dovuti alla vecchiaia.
Anche in questi casi, dato il costo dell'hardware in calo costante, io
mi chiederei se quei vecchi xeon non convenga sostituirli con un server
moderno che consuma molto meno ed ha prestazioni molto superiori.
--
Vincenzo
Davide Bozzelli
2011-07-18 16:38:40 UTC
Permalink
Post by Vincenzo Valvano
A parte che sono casi limitati e destinati ad azzerarsi nel tempo, a
parte che se parli di macchine senza VT e/o a 32 bit dovrebbero
cominciare a porsi problemi di affidabilita` dovuti alla vecchiaia.
Anche in questi casi, dato il costo dell'hardware in calo costante, io
Un caso tipico: ritiri a gratis in stock una vagonata di dual processor
xeon 3 ghz di 1 unità....

Di questi tempi .. sputaci sopra.
Vincenzo valvano
2011-07-18 22:26:45 UTC
Permalink
Il 18/07/2011 18:38, Davide Bozzelli ha scritto:
...
Post by Davide Bozzelli
Un caso tipico: ritiri a gratis in stock una vagonata di dual
processor xeon 3 ghz di 1 unità....
Innanzitutto non mi pare un caso "tipico", ma soprattutto quanta ram hanno ?
--
Vincenzo
music
2011-07-15 16:51:55 UTC
Permalink
Post by Davide Bozzelli
Post by THe_ZiPMaN
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
Ti potrei anche dare ragione se paragoniamo i due prodotti nelle loro
incarnazioni open-source.
http://www.valent-blog.eu/2008/06/10/kvm-vs-xen/
THe_ZiPMaN
2011-07-15 17:55:11 UTC
Permalink
Post by music
Post by Davide Bozzelli
Post by THe_ZiPMaN
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
Ti potrei anche dare ragione se paragoniamo i due prodotti nelle loro
incarnazioni open-source.
http://www.valent-blog.eu/2008/06/10/kvm-vs-xen/
Invece che riportare link che da soli non vogliono dire nulla sarebbe
meglio che argomentassi qualcosa.

Questo link confronta Xen e KVM nel *2008*, ovvero eoni fa in ambito
informatico. A quei tempi il kernel era alla versione 2.6.25 e Xen era
ancora abbastanza al passo con il vanilla dato che esistevano patch
ufficiali per il 2.6.24 anche se la stable era sempre per il 2.6.16.

KVM era nato da poco più di un anno ed era alle prime build usabili.

Peccato che in questi ultimi TRE anni le cose siano cambiate di
parecchio. L'hardware con VT è divenuto la norma, KVM si è fuso con
QEMU, cambiando radicalmente la propria codebase e radicalmente è
cambiato anche il kernel Linux specie con l'introduzione di nuove
feature particolarmente utili alla virtualizzazione. Sono nati i drivers
VIRTIO sia per Linux che per Windows, hanno esteso i dispositivi
emulati, hanno rivoluzinato il sistema di gestione dell'IO e dello
scheduling della CPU proprio per compensare il divario con Xen e gli
altri Hypervisor.

Se vuoi leggerti il changelog di KVM dal giorno di quei test ad oggi
puoi leggerti la sintesi su Kernel Newbies
da: http://kernelnewbies.org/Linux_2_6_26
fino a: http://kernelnewbies.org/Linux_2_6_39

Lato Xen quanto è cambiato dalla versione 3.x alla 4.1? Puoi fare un
paragone con quanto è cambiato KVM?

Almeno prima di replicare con una d'Itrica monourl, cerca qualcosa di
aggiornato, che non sia fuori da più di 6 mesi perché i benchmark hanno
la data di scadenza.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
PaoloPì
2011-07-15 21:52:14 UTC
Permalink
ciao,
Post by THe_ZiPMaN
Ad oggi, da un punto di vista tecnologico, la scelta tra i due è
indiscutibile: vince KVM a mani basse.
e questo senza considerare il problema degli "sponsor":

MS e' in citrix
http://www.microsoft.com/enterprise/partners/citrix.aspx

citrix sviluppa xen

quindi RH non poteva basare la sua proposta di virtualizzazione su un
software che puo' essere influenzato pesantemente da MS

Per questo nel 2010 ha cambiato virtualizzatore da XEN a KVM.

Per quel che ne so, gente che usa sia VMWARE che KVM mi dice che KVM ha
molte meno lucine colorate di VMWARE ma prestazioni migliori essendo
piu' leggero.
--
PaoloPì
THe_ZiPMaN
2011-07-15 22:10:41 UTC
Permalink
Post by PaoloPì
Per quel che ne so, gente che usa sia VMWARE che KVM mi dice che KVM ha
molte meno lucine colorate di VMWARE ma prestazioni migliori essendo
piu' leggero.
Personalmente ho rilevato il contrario, ma può anche essere che in
genere vSphere lo uso su infrastrutture più consistenti rispetto a KVM.
C'è comunque da dire che quelle di VMware non sono "lucine colorate" ma
sono potenti strumenti di gestione che consentono di fare cose mirabolanti.
In questo VMware si deve ammettere che è stata realmente innovatrice e
ha saputo soddisfare le esigenze delle aziende.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Roberto Tagliaferri
2011-07-18 16:30:32 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by PaoloPì
Per quel che ne so, gente che usa sia VMWARE che KVM mi dice che KVM ha
molte meno lucine colorate di VMWARE ma prestazioni migliori essendo
piu' leggero.
Personalmente ho rilevato il contrario, ma può anche essere che in
genere vSphere lo uso su infrastrutture più consistenti rispetto a KVM.
C'è comunque da dire che quelle di VMware non sono "lucine colorate" ma
sono potenti strumenti di gestione che consentono di fare cose
mirabolanti. In questo VMware si deve ammettere che è stata realmente
innovatrice e ha saputo soddisfare le esigenze delle aziende.
Peccato che poi il costo sia un po' altino.. Xenserver farà anche meno ma ho
speso un quarto rispetto a vmware
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
music
2011-07-18 17:38:57 UTC
Permalink
Post by Roberto Tagliaferri
Peccato che poi il costo sia un po' altino.. Xenserver farà anche meno ma ho
speso un quarto rispetto a vmware
Cominciavo a preoccuparmi che veramente nessuno usasse xen.
THe_ZiPMaN
2011-07-18 20:39:36 UTC
Permalink
Post by music
Post by Roberto Tagliaferri
Peccato che poi il costo sia un po' altino.. Xenserver farà anche meno ma ho
speso un quarto rispetto a vmware
Cominciavo a preoccuparmi che veramente nessuno usasse xen.
Beh, resta sempre uno dei 4 prodotti di punta per la virtualizzazione,
non è che sia merda...

Fatto sta che, nel ristretto mondo a me visibile, per le soluzioni
commerciali ho notato un aumento di utilizzo di VMware e un aumento
considerevole di HyperV, quest'ultimo in larga parte a spese di
XenServer che invece ormai non trovo praticamente più.

Nel mondo free ho notato un considerevole calo di Xen e un aumento
vertiginoso di KVM, specie in versione Proxmox.

Xen non è sparito, ma i fasti del 2006/2007 penso che ormai siano da
scordare, salvo che Citrix non tiri fuori dal cappello qualche strumento
di gestione veramente eccezionale che catalizzi anche gli investimenti
delle altre aziende commerciali.
HyperV, che non scordiamo è di derivazione Xen, sta facendo molto bene e
ad oggi è l'unico purtroppo che si avvicina come appeal a VMware.
Certo che piuttosto di HyperV spendo qualcosa e prendo VMware, ma molti
non la pensano così.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Cristian "sengo" Mammoli
2011-07-19 05:56:25 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
HyperV, che non scordiamo è di derivazione Xen, sta facendo molto bene e
ad oggi è l'unico purtroppo che si avvicina come appeal a VMware.
Certo che piuttosto di HyperV spendo qualcosa e prendo VMware, ma molti
non la pensano così.
Beh, con le nuove licenze della 5 comincia a essere importante il
divario economico tra le 2 soluzioni.
Roberto Tagliaferri
2011-07-19 09:20:38 UTC
Permalink
Post by Cristian "sengo" Mammoli
Post by THe_ZiPMaN
HyperV, che non scordiamo è di derivazione Xen, sta facendo molto bene e
ad oggi è l'unico purtroppo che si avvicina come appeal a VMware.
Certo che piuttosto di HyperV spendo qualcosa e prendo VMware, ma molti
non la pensano così.
Beh, con le nuove licenze della 5 comincia a essere importante il
divario economico tra le 2 soluzioni.
Ecco... Quando mi son visto sparare $cifrone solo per le licenze di vmware
mi son spaventato.
Poi alla fin fine dipende da quello che deve fare
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
AndryAtWork
2011-07-19 09:57:20 UTC
Permalink
Come ti chiami? 'Roberto Tagliaferri'!,
Dove hai scritto? su 'it.comp.virtualizzazione'!,
Allora puoi andare ...
Post by Roberto Tagliaferri
Ecco... Quando mi son visto sparare $cifrone solo per le licenze di vmware
mi son spaventato.
Poi alla fin fine dipende da quello che deve fare
dai su, che non avevamo sparato poi così tanto, fatti fare ora il
preventivo per la 5, allora si che ti servirà l'unità coronarica.

:)
--
Lippi appare teso fino dai primi minuti, in effetti sbaglia tattica
e inserisce in formazione, un tifoso ubriaco con la maglia numero 10.
Cristian "sengo" Mammoli
2011-07-19 13:04:42 UTC
Permalink
Post by AndryAtWork
dai su, che non avevamo sparato poi così tanto, fatti fare ora il
preventivo per la 5, allora si che ti servirà l'unità coronarica.
:)
E vogliamo parlare della versione free di ESXi 5? Ne abbiamo una
tonnellata installati e improvvisamente:

VMware have stated that the Free version of VMware vSphere Hypervisor
5.0 (ESXi 5.0) should be used for Test and Development purposes ONLY,
and not Production.

Stando alle FAQ ESXi 5 free ha un *hard* limit di vRAM a 8GB, ovvero tutte
le virtual machine dell'host INSIEME non devono consumare più di 8GB
SAP
2011-07-20 12:52:05 UTC
Permalink
Post by Cristian "sengo" Mammoli
VMware have stated that the Free version of VMware vSphere Hypervisor
5.0 (ESXi 5.0) should be used for Test and Development purposes ONLY,
and not Production.
Stando alle FAQ ESXi 5 free ha un *hard* limit di vRAM a 8GB, ovvero tutte
le virtual machine dell'host INSIEME non devono consumare più di 8GB
Ma ROTFL mi ero perso anche questa chicca...
--
Giocare col mondo, facendolo a pezzi...
Bambini che il sole, ha ridotto gia'... vecchi.
Roberto Tagliaferri
2011-07-20 13:20:22 UTC
Permalink
Post by SAP
Post by Cristian "sengo" Mammoli
VMware have stated that the Free version of VMware vSphere Hypervisor
5.0 (ESXi 5.0) should be used for Test and Development purposes ONLY,
and not Production.
Stando alle FAQ ESXi 5 free ha un *hard* limit di vRAM a 8GB, ovvero
tutte le virtual machine dell'host INSIEME non devono consumare più di
8GB
Ma ROTFL mi ero perso anche questa chicca...
e' un invito ad economizzare.. con quanto costano le ram adesso :D
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Vincenzo valvano
2011-07-20 16:03:35 UTC
Permalink
Il 20/07/2011 15:20, Roberto Tagliaferri ha scritto:
...
Post by Roberto Tagliaferri
e' un invito ad economizzare.. con quanto costano le ram adesso :D
E` un invito ad economizzare non usando VMware quando possibile :-)
--
Vincenzo
Davide Bozzelli
2011-07-20 16:34:48 UTC
Permalink
Post by Vincenzo valvano
...
Post by Roberto Tagliaferri
e' un invito ad economizzare.. con quanto costano le ram adesso :D
E` un invito ad economizzare non usando VMware quando possibile :-)
Mah... queste mosse in tempi odierni le ha fatte solo Oracle ..manco
Microsoft le fa piu' ormai...
Roberto Tagliaferri
2011-07-19 14:54:31 UTC
Permalink
Post by AndryAtWork
Come ti chiami? 'Roberto Tagliaferri'!,
Dove hai scritto? su 'it.comp.virtualizzazione'!,
Allora puoi andare ...
Post by Roberto Tagliaferri
Ecco... Quando mi son visto sparare $cifrone solo per le licenze di
vmware mi son spaventato.
Poi alla fin fine dipende da quello che deve fare
dai su, che non avevamo sparato poi così tanto, fatti fare ora il
preventivo per la 5, allora si che ti servirà l'unità coronarica.
:)
:(
perché, ora quanto quota?
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
AndryAtWork
2011-07-19 15:52:55 UTC
Permalink
Come ti chiami? 'Roberto Tagliaferri'!,
Dove hai scritto? su 'it.comp.virtualizzazione'!,
Allora puoi andare ...
Post by Roberto Tagliaferri
:(
perché, ora quanto quota?
quota quota, vai a leggere il licensing nuovo e fatti due risate.
--
[Da icol.i]
Post by Roberto Tagliaferri
se facessi un Raid0 con 4pen drive da 4GB, avrei una prestazione
simile ad un hd meccanico?
Se prendo 4 mele mi sfamano come del manzo?
Cristian "sengo" Mammoli
2011-07-19 16:49:18 UTC
Permalink
Post by AndryAtWork
quota quota, vai a leggere il licensing nuovo e fatti due risate.
La cosa spettacolare è che se fai overcommit spinto rischi di pagare per
della RAM che fisicamente non hai <g>
Andrea B.
2011-07-19 07:54:00 UTC
Permalink
Post by music
...ma nessuno usa xen qui?
Alzo la mano.
music
2011-07-19 14:08:23 UTC
Permalink
Post by Andrea B.
Post by music
...ma nessuno usa xen qui?
Alzo la mano.
Finalmente, dammi un supporto in mezzo a tutti questi wmwaristi :-)
Io sto implementando un cluster con 3 nodi, una soluzione ex-novo e,
nonostante cioe' che se ne dica e che anche qui e' stato detto rispetto
a xen e kvm, preferisco usare xen, la soluzione opensource.
Continua a leggere su narkive:
Loading...